Alex Mingozzi: um amigo em ascensão

  • Scritto da Marco
  • 24.12.2016  12:23.55
  • Beach Tennis
  • 590 click
  • nessun commento

 

L'amico Alex Mingozzi, che recentemente ha trasferito il centro delle sue attività personali e professionali in Brasile, ha pubblicato un libro in lingua portoghese sul beach tennis, riversando in esso la sua grande conoscenza di questo gioco.

Lo hanno affiancato importanti professionisti come medici, psicologi, preparatori atletici, nutrizionisti.L'immagine può contenere: 1 persona, scarpe

A me è stato chiesto di scrivere una "prefácio" che ho voluto incentrare sull'origine ravennate di questo gioco, sui primi progetti di farlo "diventare grande" e di come Alex abbia pienamente colto questa opportunità, vivendo da protagonista la sua carriera di giocatore e arricchendo il movimento con le sue intuizioni anche nelle tecniche di allenamento, nelle esperienze internazionali, nella trasformazione dello sport in un businness.

Carissimo amico Alex: parabéns pra você!!!!

 

Ovviamente consiglio a tutti di comprare il libro, ma se per qualche motivo il vostro portoghese non fosse così... scorrevole, vi metto qui di seguito la traduzione italiana del mio intervento...

 

Negli Anni Ottanta, sulla spiaggia di Marina di Ravenna, quando facevamo le righe con i piedi nella sabbia, quando cercavamo qualche vecchia rete da pallavolo, quando chiedevamo ai nostri padri di sagomare un pezzo di legno compensato a forma di racchetta, quando chiedevamo ai negozi qualche soldo per i premi del torneo, quando litigavamo su regole che erano ancora tutte da scrivere, quando sfidavamo quelli dell’altra spiaggia…

Ecco, quando facevamo tutte queste cose, sapevamo che stavamo creando qualcosa di divertente. Per scherzo dicevamo ai più bravi: “Sei il campione del mondo dei racchettoni!” Sognavamo che, un giorno, il mondo si sarebbe accorto del nostro gioco e sarebbe venuto qui a vederlo, a impararlo, a condividere le gioie dei pomeriggi sulle sabbie morbide della gigantesca spiaggia romagnola, circondati da un mare calmo e invitante, dai profumi della pineta, da ristoranti che propongono spettacolari menu, dalla musica dei locali da ballo…

Stento a credere che sia andata praticamente così! E che oggi si giochi al “nostro” gioco a diecimila chilometri di distanza e che ci giochino ragazzi che, quando noi facevamo i primi tornei, non erano ancora nati.

L’amico Alex ha attraversato ogni fase di questo percorso: da ragazzino talentuoso che batteva tutti i “grandi”, a campione affermato e “ambasciatore”, che ha esplorato per primo ogni possibilità internazionale di sviluppo, con il suo spirito di giramondo avventuroso, regalando sempre preziosi consigli e stimoli per crescere dal punto di vista tecnico, spettacolare, promozionale e del business.

Oggi il suo percorso si è fermato in Brasile, terra baciata dagli dei dello sport, della musica e del mare. Su questo libro riporterà ogni sua esperienza di gioco e ogni segreto. Chissà, però, se sarà capace di riprodurre il fascino di quei pomeriggi a Marina di Ravenna. Quelli che ci facevano sognare e dire:Nessun testo alternativo automatico disponibile. “un giorno sfideremo il Brasile!!!”

(a fianco la affettusosa dedica di Alex, da cui come sempre traspare la sua nobiltà d'animo)

 





 
Clicca sulle stelline e vota questo articolo!
Nessun voto ricevuto

 

Lascia un commento

*** I commenti sono moderati, saranno visibili solo dopo l'approvazione da parte dell'amministratore

per inserire nel commento uno smile fai click sull'immagine
:) :angry: :approve: :D :angel: :colonthree: :confused: :cry: :evil: :gasp: :glasses: :kiss: :( :heart: :kiki: :pacman: :P B) :unsure: :upset:

Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code Carica nuovo codice

Powered by Web Wiz CAPTCHA version 2.01 - Copyright ©2005-2006 Web Wiz Guide